For a better experience update your broswer

RACETEC™ SM

Pneumatico specialistico per Supermoto. Mescole racing evolute e nuovo profilo per la più efficace guida su rettilineo o in drifting

  • Mescole completamente nuove estremamente versatili: drifting progressivo ed eccellente trazione
  • Carcassa studiata per un comportamento prevedibile sia su strada che in pista, con eccellenti capacità auto-ammortizzanti
  • Profilo disegnato per un facile stile di guida da Supermoto; velocità nei cambi di direzione e superiore sensazione di aderenza e prevedibilità in drifting

K1=Morbida

K2=Media


Prestazioni

Grip sul asciutto

Manovrabilità

Kilometraggio

Grip sul bagnato

Stabilità in curva


Dimensioni

Anteriore

Posteriore

125/75 R 16.5 NHS TL - K1
125/75 R 16.5 NHS TL - K2
125/75 R 17 NHS TL - K1
125/75 R 17 NHS TL - K2
165/55 R 17 NHS TL - K0
165/55 R 17 NHS TL - K1
165/55 R 17 NHS TL - K2

Informazioni Tecniche

Applicazione-Mescole

Lo pneumatico RACETEC™ SM è disponibile in due versioni: il grafico mostra i criteri di scelta della mescola più appropriata.

Cintura Radiale in Acciaio

Cintura con struttura innovativa, realizzata con un‘unica tela composta da cavetti avvolti a 0° attorno a una carcassa radiale. Tecnologia brevettata METZELER per pneumatici a elevate prestazioni, sia anteriori che posteriori. L‘acciaio ha una rigidità superiore rispetto a quella delle fibre tessili e ciò consente la riduzione del peso del pneumatico. La cintura radiale in acciaio riduce il grado di deformazione dinamica del pneumatico quando lo stesso è sottoposto a forze centrifughe, offrendo eccellente stabilità ad alta velocità. Grazie a una maggiore omogeneità di distribuzione del calore, la resa chilometrica è più elevata e l‘usura è più uniforme.
 

Tecnologia avanzata di avvolgimento

“METZELER Advanced Winding”, sistema di avvolgimento brevettato per ottimizzare la spaziatura tra i cavetti della cintura in acciaio a 0°. In base alla posizione della sezione trasversale, i cavetti in acciaio vengono avvolti con spaziature differenti. Per entrambi i pneumatici anteriore e posteriore, le spaziature sono più ampie nell‘area della corona (al fine di ottenere maggiore elasticità e capacità di auto-smorzamento) e più strette nelle aree sollecitate in fase di mezza piega (per una maggiore rigidità durante gli inserimenti veloci). Nell‘area della spalla, ma solo nel caso del pneumatico posteriore, le spaziature si ampliano nuovamente, per garantire reattività e controllo in condizioni limite di aderenza.
 

Tecnologia di Modellamento dei Profili

“Contour Modelling Technology”. Tecnologia di sviluppo finalizzata al design del profilo di pneumatici per moto moderne. È ottenuta combinando profili anteriori e posteriori complementari, ciascuno dei quali ottimizzato per un unico angolo di piega. Il profilo definitivo garantisce un comportamento estremamente bilanciato in tutte le diverse condizioni di guida.


Maps

Loading...