For a better experience update your broswer

ME 888 MARATHON™ ULTRA

Pneumatici orientati alla durata per moto V-Twin e touring di grosse dimensioni con un incremento fino al 50% della resa chilometrica

  • Pneumatico che combina un’elevata resa chilometrica con le prestazioni METZELER
  • Sviluppato specificatamente per moto Custom Touring
  • Tecnologia che offre prestazioni per tutta la durata del battistrada
  • Stabilità ad ogni velocità e maneggevolezza in ogni situazione

 


Prestazioni

Aderenza

Maneggevolezza

Chilometraggio
Power Touring

Prestazioni sul bagnato

Comfort


Caratteristiche del pneumatico

Proprietà

Effetto

Benefici

Disegno del battistrada ottimizzato

Disegno più resistente grazie alla maggior area di impronta

Miglior scarico della potenza a terra e consumo uniforme

Struttura piatta e ampia della carcassa

Minor affaticamento della struttura

Aumento della resa chilometrica e consumo uniforme

Nuova mescola

Polimeri resistenti all’abrasione e maggiore grip chimico

Migliore resa chilometrica e aderenza sul bagnato


Dimensioni

Informazioni Tecniche

Cintura Radiale in Acciaio

Cintura con struttura innovativa, realizzata con un‘unica tela composta da cavetti avvolti a 0° attorno a una carcassa radiale. Tecnologia brevettata METZELER per pneumatici a elevate prestazioni, sia anteriori che posteriori. L‘acciaio ha una rigidità superiore rispetto a quella delle fibre tessili e ciò consente la riduzione del peso del pneumatico. La cintura radiale in acciaio riduce il grado di deformazione dinamica del pneumatico quando lo stesso è sottoposto a forze centrifughe, offrendo eccellente stabilità ad alta velocità. Grazie a una maggiore omogeneità di distribuzione del calore, la resa chilometrica è più elevata e l‘usura è più uniforme.

Tecnologia avanzata di avvolgimento

“METZELER Advanced Winding”, sistema di avvolgimento brevettato per ottimizzare la spaziatura tra i cavetti della cintura in acciaio a 0°. In base alla posizione della sezione trasversale, i cavetti in acciaio vengono avvolti con spaziature differenti. Per entrambi i pneumatici anteriore e posteriore, le spaziature sono più ampie nell‘area della corona (al fine di ottenere maggiore elasticità e capacità di auto-smorzamento) e più strette nelle aree sollecitate in fase di mezza piega (per una maggiore rigidità durante gli inserimenti veloci). Nell‘area della spalla, ma solo nel caso del pneumatico posteriore, le spaziature si ampliano nuovamente, per garantire reattività e controllo in condizioni limite di aderenza.